Lavora dal 1980 nel quadrante Nord-Est rispetto al centro di Roma. La città di Guidonia e il suo rapporto di sviluppo con la capitale. Aree Industriali sono oggetto di progettazione e direzione lavori. Piani d’insediamento Produttivo P.I.P. nella Provincia di Roma, Via Tiburtina e la Città Metroplitana. Progettazione residenziale e commerciale, Interni e Spazi Pubblici sono stati sempre al centro dello studio.

Nel periodo di studi all’università sviluppa un interesse nella ricerca di tematiche legate all’architettura e lo spazio urbano. La tesi di laurea è un’analisi del processo formativo dei piccoli centri storici della provincia di Roma, generando un progetto di uno spazio pubblico considerando la sua morfologia urbana. L’esperienza all’interno dell’ufficio tecnico di San Polo dei Cavalieri, attraverso il progetto Start-Up, e l’attuale nell’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Guidonia Montecelio, in collaborazione con l’ordine degli architetti, sono le due esperienze a livello amministrativo intraprese. Studia un anno a Vienna per progetto Erasmus e tre anni sull’isola di Cipro per motivi di ricerca, dove ha maturato esperienze a livello accademico attraverso l’ insegnamento nella facoltà di architettura di Cipro con dottorato in corso sulla progettazione urbana in spazi di confine.

Attualmente svolge attività di ricerca sulla città divisa di Nicosia a Cipro pubblicando diversi articoli in conferenze e partecipando a Workshops con l’università. Inoltre si interfaccia con diversi studi di architettura sull’isola di CIPRO collaborando in alcune progettazioni di hotel ed edifici residenziali. In Italia lavora negli ultimi due anni con il padre, l’Architetto Augusto Bruccoleri che da anni lavora nel territorio della provincia di Roma attraverso progettazioni a livello residenziale, lavori pubblici nel Comune di Guidonia e Piani industriali. Al momento si occupa di progettazione e direzione lavori in diversi lotti Industriali ed esercita a libera professione anche nel Comune di Roma Capitale.

 

Sed ut perspiclatis unde olnis iste errorbe ccusantium lorem ipsum dolor